(+39) 0573.91.90.74CONTATTACI
0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Informiamo i nostri clienti che, a causa delle ferie relative al periodo estivo, i nostri ordini subiranno dei ritardi dal 6 al 16 Agosto.  Le spedizioni riprenderanno normalmente dal 17 Agosto


We inform our customers that, due to the summer holidays, our orders will be delayed from 6 to 16 August. Shipments will normally resume from August 17th

Product was successfully added to your shopping cart.

Ricette semplici: rosti di patate

Il rosti di patate è un caratteristico piatto svizzero a base di patate grattugiate e fritte. Può essere servito come contorno ma anche come secondo o come piatto unico se vengono aggiunti altri ingredienti (formaggi e verdure) insieme alle patate grattugiate.

In questa versione, proposta della nostra amica Dany Idee Ricette, è servito come secondo piatto, guarnito con trota salmonata affumicata, panna acida e qualche granello di sale rosa.

Ingredienti per 3 persone:

  • 3 patate medio-grosse
  • Rosmarino
  • Sale fino

Per la farcitura:

  • 1 filetto di trota salmonata affumicata
  • Succo di limone
  • 100 gr. di panna
  • 100 gr. di yogurt greco
  • Sale rosa dell’Himalaya in grani

Preparazione:

grattugia multifunzione patatePelare le patate, grattugiarle sul lato a fori larghi della Grattugia multifunzione e metterle in un canovaccio ad assorbire l’acqua di vegetazione: non sciacquatele per evitare che perdano l’amido che permetterà al rosti di compattarsi. Preparate la panna acida mescolando la panna, lo yogurt e qualche goccia di limone: mescolate fino ad ottenere un composto cremoso e senza grumi e lasciate riposare in frigo per almeno mezz’ora. Tagliate il filetto di trota affumicato a fettine non troppo sottili e mettetele a marinare in una ciotola con un po’ di limone. Mettete le patate grattugiate in una ciotola, unite il rosmarino tagliato a pezzetti (potrebbe esservi utile la forbice trita odori) e un po’ di sale e mescolate. Ungete una padella con il Pennello Chef, scaldatela, mettete l’impasto (in modo da ottenere rosti non troppo grandi, che risulterebbero difficili da girare) e cuocete coperto a fiamma medio-bassa per circa 6/7 minuti per lato, girandolo con l'aiuto della pratica Spatola Girafrittata. Schiacciate di tanto in tanto il rosti e cercate di dare una forma tondeggiante. Terminate la cottura a fiamma alta in modo da avere una bella crosticina croccante. Se non usate del sale rosa dell’Himalaya in grani da mettere a fine guarnizione del piatto, aggiungete un altro po’ di sale a fine cottura per dare la giusta sapidità al piatto. Lasciar intiepidire e disporre nei piatti aggiungendo la trota marinata, qualche granello di sale rosa e la panna acida che, con il suo sapore acidulo, ben si adatta ad accompagnare carne, pesce e verdure. Buon appetito!

Cerchi ispirazione per altre ricette semplici?

Ecco gli accessori da cucina perfetti per preparare questa ricetta:

Lascia un Commento