(+39) 0573.91.90.74CONTATTACI
0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Ricette semplici - Ricetta per una insalata coleslaw salutare con cavolo cappuccio e cavolo rosso

Una delle ricette più iconiche made in USA, la coleslaw è un ottimo contorno oppure condimento per gustosi sandwich.

L'insalata coleslaw originale nasce negli stati uniti, dove viene utilizzata come complemento per i panini di pulled pork tipici dei barbecue americani. Saporita, fresca e dolce, nella sua versione originale la coleslaw è un'insalata condita con una ricca salsa a base di maionese e senape: sandwich coleslawla nostra versione si concentra maggiormente sul gusto delle verdure, con una salsa allo yogurt più leggera e un twist con le mele Granny Smith al posto della cipolla.

 

Le verdure (e la frutta) da usare per la nostra coleslaw ricetta salutare

La preparazione di una buona insalata coleslaw parte dagli ingredienti, che devono essere freschissimi e di buona qualità: sì quindi alla frutta e verdura Bio, magari a chilometro zero, e scelta dal fruttivendolo di fiducia. Per la ricetta di questa insalata abbiamo bisogno di preparare del cavolo cappuccio rosso e del cavolo cappuccio bianco, di ottime carote dolci e di mele granny smith. Come proporzioni considerate che, per 8 persone, serviranno:

  • 250 grammi di cavolo cappuccio
  • 250 grammi di cappuccio rosso
  • 3 carote abbastanza grandi
  • 2 mele granny smith

Con queste dosi avrete una quantità di insalata abbondante per 6-8 persone, perfetta per sostituire l'insalata di rinforzo del capodanno, per condire panini gustosi o, semplicemente, per accompagnare carne e pesce!

Gli ingredienti per il dressing dell' insalata coleslaw

Parte fondamentale della nostra ricetta coleslaw "light" è il dressing, che nella nostra versione elimina zucchero e maionese per sostituire il tutto con prodotti più salutari. Pilastro del dressing sono lo yogurt greco, l'olio extra vergine d'oliva e il miele di acacia: un dressing mediterraneo e salutare, ma ugualmente gustoso e saporito. Le dosi per la coleslaw ricetta light:

  • 350 grammi di yogurt greco intero
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiai di miele d'acacia
  • succo di 1 limone
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 3 cucchiai di semi e frutta secca (noi scegliamo semi di zucca, semi di papavero e pistacchi)
  • mezzo cucchiaino di sale

Con questi ingredienti, la vostra insalata coleslaw farà una figura incredibile a tavola.

Le verdure per la ricetta coleslaw - come tagliarle

Una delle parti più antipatiche della ricetta della coleslaw all'origine era tagliare tutte le verdure sottilmente, per ottenere un risultato uniforme nel piatto e al morso. Oggi si riesce ad ottenere un risultato eccezionale grazie a specifici utensili da cucina, che ci vengono incontro per velocizzare la preparazione delle verdure per la coleslaw.

Partite pulendo e lavando le verdure e le mele, che dovranno poi essere asciugate prima di preparare l'insalata. Ricordate che sia le mele che le carote dovranno essere sbucciate, per evitare fastidiose sensazioni durante la masticazione.

Per prima cosa dovrete tagliare il cavolo in "quarti", in modo da passarlo su una mandolina per verdure sul lato e ottenere delle "striscioline" di cavolo tutte di uguale dimensione, senza dover lavorare con il coltello e senza rischio di tagliarsi.

Per quanto riguarda invece carote e mele, potete utilizzare il nostro pelino julienne dei Genietti, che con pochissima fatica permetterà di avere carote e mele a juliene in baleno: il taglio perfetto per gustarle in insalata!

Preparare il dressing - Come condire la nostra insalata coleslaw

Se le verdure sono protagoniste, il dressing è la colonna sonora della nostra ricetta della coleslaw: deve arricchirne il sapore senza sovrastarne consistenza e dolcezza.

Cominciamo tostando i nostri semi e la frutta secca in una padella antiaderente, facendo loro sprigionare gli olii essenziali ed esaltandone aromi e profumi. Una volta tostati, fate raffreddare da parte mentre lavoriamo il resto.

In un contenitore mettiamo lo yogurt greco, il miele, l'olio, l'aceto, il sale e il limone. Lavorate il tutto con una buona frusta, incorporando correttamente tutti gli ingredienti per ottenere un composto liscio e abbastanza liquido. La nostra raccomandazione è di assaggiarlo adesso per verificare il livello di sapidità: nel caso fosse troppo dolce, aggiungete un pochino di sale.

Nel frattempo, dato che si saranno freddati, è il momento di fare una passata veloce dei semi nel pestello dei genietti per spezzettare leggermente i semi (non dovrete ridurli in polvere o in pasta, ma solo creare una "granella") e poi aggiungerli al nostro dressing, per aumentarne il gusto e aggiungere ulteriore croccantezza.

Ultimare la ricetta per la coleslaw salad

Adesso è il momento di unire la verdura e la frutta al nostro dressing: utilizzate un contenitore molto capiente, perchè avrete bisogno di spazio per condire bene tutta la quantità di verdura tagliata. Una volta che la coleslaw sarà ben condita fatela riposare un paio d'ore in frigo prima di servirla e raccogliere i complimenti dai vostri commensali!

Insalata coleslaw ricetta Aggiungi la ricetta al tuo Pinterest!

Gli utensili da cucina che ti servono per l'insalata coleslaw:

Lascia un Commento