(+39) 0573.91.90.74CONTACT US
0item(s)

You have no items in your shopping cart.

Informiamo i nostri clienti che, a causa delle ferie relative al periodo estivo, i nostri ordini subiranno dei ritardi dal 6 al 16 Agosto.  Le spedizioni riprenderanno normalmente dal 17 Agosto


We inform our customers that, due to the summer holidays, our orders will be delayed from 6 to 16 August. Shipments will normally resume from August 17th

Product was successfully added to your shopping cart.

Ricette golose - 3 ricette con i gamberoni per la cena della vigilia o per San Silvestro

Uno dei cibi più cucinati nel periodo natalizio è il gamberone, squisito crostaceo che viene apprezzato su tantissime tavole delle feste.

Preparare la tavola per festeggiare la vigilia, Natale o San Silvestro è sempre impegnativo, bisogna trovare il piatto giusto per soddisfare il palato di tutti i commensali senza perdere l'occasione di fare qualcosa di speciale. Per fortuna abbiamo 3 ricette con gamberoni che piaceranno ai vostri ospiti e vi faranno fare una gran bella figura. Le abbiamo elencate in difficoltà crescente, dalla più semplice alla più complessa, ma tutte sono ottime proposte per la vostra tavola.

Scegliere e pulire i gamberoni per le ricette da realizzare

Sebbene siano un ingrediente che può spaventare per costo e complessità, ma non è difficile come si crede preparare un grande piatto a base gamberoni. Se possibile i gamberoni freschi sono la scelta ovviamente preferibile, ma non sono da scartare a priori dei buoni gamberoni surgelati: se ben conservati e lavorati dal fresco daranno comunque ottime soddisfazioni in tavola e in cucina.

La parte importante della preparazione, però, riguarda la pulizia del gamberone. Togliete sempre il guscio sulla coda, staccando prima tutte le zampe e poi afferrandolo sul lato di queste ultime ai due lati, separando il guscio dalla carne bianca della coda. Una volta scoperta la carne del gamberone, dovrete incidere con un coltello da pesce lungo la coda sulla parte superiore di quest'ultima per scoprire il filamento nero al suo interno, che andrà rimosso con una pinza prima di procedere alla preparazione delle ricette per i gamberoni.

Ricetta semplice - Gamberoni con lardo di colonnata serviti con salsa barbecue alla mela

Cucinare i gamberoni e fare bella figura è semplice, se sapete da dove partire. Questa versione dei gamberoni con lardo di colonnata al forno è facilissima ma gustosa.

    Ingredienti (per 4 persone)

  • 16-20 gamberoni
  • 16-20 fette sottili di lardo di colonnata
  • 1 mela fuji
  • 1 bicchiere di succo di mela
  • 1 bicchierino di rum
  • 100 grammi di zucchero di canna grezzo
  • 1 bicchierino di aceto di mela
  • 200ml di ketchup
  • 1 cipolla bianca
  • 5 grammi di zenzero in polvere
  • 50 grammi di burro
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • sale qb
  • pepe qb
  • peperoncino a piacere

Questa ricetta possiede poca complessità, l'unica lavorazione lunga è la preparazione della salsa barbecue, che richiede del tempo per la sua riuscita.

Per prima cosa, sciogliete in un pentolino il burro e fatevi soffriggere la cipolla bianca tritata e la mela a pezzetti. Quando comincerano a imbiondirsi, sfumate il tutto con il rum e poi aggiungete l'aceto e lo zucchero di canna. Non appena lo zucchero sarà disciolto, aggiungete il pomodoro, lo zenzero in polvere, il succo di mela, il ketchup e il peperoncino. Salate e pepate a piacere e lasciate cuocere a fuoco lento finchè la salsa non si sarà rappresa o almeno per 1 ora: dovrebbe avere una consistenza finale simile a quella del ketchup. Filtrate la salsa in un colino fine, per rimuovere le parti solide, e lasciate freddare.

A questo punto potrete procedere a cuocere i gamberoni con lardo di colonnata. Ricordate di utilizzare i gamberoni senza guscio sulla coda e ripuliti dal filamento nero al loro interno, e ricopriteli del lardo di colonnata arrotolandolo sulla carne bianca: non dovrete aggiungere sale, in fase di cottura il lardo darà sapidità alla polpa del gamberone. Una volta preparati, infornate i gamberoni a 180° fino a che il lardo non si sarà ritirato e imbrunito. Serviteli caldi assieme alla salsa barbecue alla mela e preparatevi a ricevere dei complimenti sinceri.

Ricetta rustica - Gamberoni al forno in pasta fillo con zucchine, carote e cavolo cappuccio

La seconda ricetta di gamberoni è leggermente più complessa, dato che richiede una preparazione più lunga per il ripieno della pasta fillo. Si tratta di una ricetta rustica ma dal sapore leggero e gustoso, capace di mettere d'accordo ogni commensale.

  • Ingredienti per 6 persone
  • 16-20 gamberoni
  • Pasta fillo sufficiente a realizzare 16-20 quadrati 10x10 cm
  • 1 zucchina grande
  • 1 carota grande
  • 1/4 di cavolo cappuccio
  • polvere di zenzero
  • sale
  • pepe
  • olio d'oliva extra vergine
  • salsa di soia non salata
  • succo di mezzo limone
  • zucchero raffinato

Per prima cosa, dovrete tagliare tutte le verdure in dimensioni simili fra di loro, quindi il nostro consiglio è di utilizzare il nostro comodo taglia-julienne per ottenere strisce di carota, cavolo e zucchina tutte uguali. Scaldate dell'olio extra vergine (circa 3-4 cucchiai) in padella e gettatevi dentro, quando ben caldo, le vostre verdure. Saltatele per 15 minuti senza mai distrarvi, salando e pepando a piacere, finchè non inizieranno a ottenere una caramellizzazione esterna (leggermente bruciacchiate). A questo punto spegnete il fuoco e conditele con una salsa a base di 4 cucchiai di salsa di soia, il succo di mezzo limone, mezzo cucchiaino di zenzero in polvere e un pizzico di zucchero. Mescolate e bene e lasciate riposare fino a che non saranno a temperatura ambiente.

A parte preparate dei quadrati di pasta fillo 10x10 cm in cui adagiare le vostre verdure croccanti disposte per lungo e il gambero crudo e pulito (solo la parte della coda, la testa del gamberone deve rimanere al di fuori della pasta fillo: non andrà mangiata). Arrotolate ben bene la pasta fillo per creare degli involtini da cui spunterà la testa del gamberone e preparatevi a friggere.

Scaldate dell'olio di semi di arachide e, con l'aiuto di una pinza professionale, adagiate il gamberone per intero nell'olio ben caldo, fino a quando la pasta fillo non otterrà un bel colore dorato. Scolate dall'olio con una pinza scolafritto i vostri gamberoni e serviteli nel piatto con una ciotolina di salsa di soia in cui intingerli.

Ricetta gourmet - Tempura di gamberoni destrutturata con maionese al lime

Arriva la ricetta più complicata ma sicuramente più interessante per chi la gusterà. Questa tempura di gamberoni destrutturata, come l'abbiamo chiamata scherzosamente, è un modo piacevole di servire dei gamberoni senza che questi ingombrino il piatto e racchiudendo il gusto del crostaceo in piccoli bocconcini croccanti.

    Ingredienti per 6 persone

  • 16-20 gamberoni
  • 1 patata grande
  • 1 bicchiere di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 lime
  • 1 rosso d'uovo
  • 1 cucchiaio di maizena
  • farina di riso
  • acqua gassata freddissima
  • maionese
  • sale
  • pepe

Per prima cosa, separate le teste dalle code e mettete queste ultime a marinare nella salsa di soia con lo zenzero per 1 ora. Mentre le code di gamberone stanno marinando, mettete le teste all'interno di un pentolino con la patata a pezzettoni e con acqua salata a coprire e lasciate andare finchè la patata non sarà ben cotta, dopodichè passatela con il passapatate e mettetela dentro una ciotola capiente.

Una volta che le code saranno ben insaporite dalla marinatura, prendete una padella antiaderente con poco olio extra vergine ben caldo e scottate le carni del gamberone. Asciugatele dall'olio e lavoratele in un frullatore o tritatutto per sminuzzare finemente i gamberoni.

Aggiungete quindi il rosso d'uovo, i gamberoni sminuzzati e la maizena alla patata e mescolate bene bene gli ingredienti fino a che non saranno ben amalgamati. A questo punto inserite il composto in formine per cubetti di ghiaccio e lasciateli in congelatore per un paio d'ore, in modo che diventino ben solidi.

Quando sarà il momento di friggere, togliete i cubetti di gamberone dal freezer e preparate la tempura nel modo più semplice possibile, ovvero con farina di riso e acqua gassata fredda. Non preoccupatevi di eventuali "grumi", renderanno la tempura irregolare e più interessante al morso. Create la tempura ad occhio, deve avere una consistenza a metà tra il latte e lo yogurt.

A questo punto, aiutandovi con una pinza in acciaio, passate i cubetti nella tempura e cuoceteli in olio di arachide ben caldo fino a che non avranno un esterno dorato e croccante. Quando sarà il momento di servirli prendete la vostra maionese (che potrete anche fare in casa con il nostro apposito Mayo, sostituendo al limone il lime) e strizzateci dentro il vostro succo di lime.

Servite in tavola i vostri cubetti di tempura di gamberoni e godetevi con le persone a voi care questo goloso secondo piatto di pesce.

Pinterest ricette di gamberoni
Leave a Reply