(+39) 0573.91.90.74CONTACT US
0item(s)

You have no items in your shopping cart.

Informiamo i nostri clienti che, a causa delle ferie relative al periodo estivo, i nostri ordini subiranno dei ritardi dal 6 al 16 Agosto.  Le spedizioni riprenderanno normalmente dal 17 Agosto


We inform our customers that, due to the summer holidays, our orders will be delayed from 6 to 16 August. Shipments will normally resume from August 17th

Product was successfully added to your shopping cart.

Ricette dolci - Donuts ricetta originale, per fare in casa le ciambelle americane più famose al mondo.

Le donuts o, come le chiamano i non anglofoni, ciambelle americane, sono entrate nel nostro immaginario collettivo grazie alla televisione e ad una delle sue "famiglie" più famose, i giallissimi abitanti di springfield. Vediamo come realizzarle insieme.

donuts ciambelle americane

Come fare i donuts, gli ingredienti necessari

Le donuts hanno origini molto antiche, risalenti addirittura alla colonizzazione olandese. Proprio per questo motivo si tratta di un dolce "lievitato", creato con lievito di birra e non, come molti altri dolci contemporanei, con lievito istantaneo. Per partire con la lavorazione della ricetta donuts originale dovrete procurarvi i seguenti ingredienti (per 12 ciambelle americane):

  • 250 grammi di farina 00
  • 250 grammi di farina manitoba
  • 12 grammi di lievito di birra fresco
  • 250 ml di latte intero
  • 70 grammi di zucchero
  • 2 uova
  • 95 grammi di burro
  • vaniglia (1 bacca)
  • 6 grammi di sale fino
  • Olio di arachidi
    Per la glassa:

  • 150 grammi di zucchero a velo
  • 20 grammi di burro
  • acqua tiepida
  • colorante alimentare (se volete dare colore)

Come fare per preparare i donuts ricetta originale

La preparazione dei donuts è molto semplice, ma bisogna assicurarsi di seguire la ricetta passo passo, trattandosi di un dolce che prevede una lievitazione tramite lievito di birra.

Per prima cosa, è bene cominciare nutrendo il lievito per l'impasto: in una ciotola larga versate parte del latte tiepido, un cucchiaio dello zucchero totale e il lievito di birra, assicurandovi che ques'ultimo si sciolga ben bene all'interno del latte.

In una ciotola più capiente inserite le due farine setacciate e mixate. Aggiungete quindi, poco alla volta ma sempre mescolando, il composto di latte e lievito e il latte restante, le uova, l'interno della bacca di vaniglia e lo zucchero rimanente e mescolate aggiungendo il sale solo dopo che lo i liquidi sono stati assorbiti. Dovrete mescolare l'impasto delle donuts per 10-15 minuti, finchè non si staccherà dalla ciotola e dalle vostre dita. A quel punto saprete che è pronto per incorporare il burro (che dovrete aver lasciato intiepidire): dovrete inserirlo a pezzetti nell'impasto e lavorare l'impasto a mano per far si che il burro venga assorbito dal composto per le vostre ciambelle americane.

Imburrate quindi le pareti di una ciotola pulita (abbastanza capiente per contenere due volte il vostro impasto) e versatevi all'interno l'impasto delle vostre donut. Coprite la ciotola con una pellicola e mettetela in forno spento con la luce accesa. Dovrete aspettarvi un raddoppio del volume del vostro impasto in 2-3 ore circa.

La cottura delle donuts: rigorosamente fritte

Quando il vostro impasto sarà raddoppiato di volume, è arrivato il momento di stenderlo e prepararlo. Dovrete fare in modo di ottenere una striscia di impasto alta circa 2-3 cm, quindi la stesura deve essere molto delicata (evitate di schiacciare e di far fuoriuscire l'aria della lievitazione). Ricordatevi di stendere su un piano infarinato con un mattarello per dolci e lasciate riposare un paio di minuti.

Utilizzate le formine tonde dei genietti per tagliare dei dischi di pasta grande e poi, con il disco più piccolo, eliminate il centro per ottenere la tipica forma a ciambella della donut. Dovreste riuscire a reimpastare un paio di volte sia i dischi centrali che gli scarti, per ottenere più donuts possibili. Potete anche, volendo, realizzare delle forme a "sigaro", perfette per essere riempite di creme o marmellate.

Per friggere le donuts è importante utilizzare un olio con punto di fumo alto, misurate con un termometro in acciaio la temperatura dell'olio di arachide, dovrebbe essere intorno ai 175 gradi centigradi per assicurare un risultato eccellente.

Prima di procedere alla frittura, però, è meglio preparare la glassa. Sciogliete il burro in un pentolino a bagnomaria e versatelo insieme allo zucchero a velo e fluidificate l'impasto risultante con dell'acqua tiepida mentre lo lavorate con una frusta per dolci (aggiungetene a piacere per ottenere un risultato di glassa liscia e vellutata).

Servire le ciambelle americane, glassate o ripiene

Le ciambelle, una volta fritte e dorate, potranno essere glassate mentre sono ancora tiepide. Se volete potete suddividere la glassa in più ciotoline e colorarle con appositi colori alimentari, per ottenere diverse donuts multicolore. Oltre a questo, potete riempire le donuts (vi consigliamo di farlo su quelle a sigaro) con una siringa da pasticceria. Potete usare delle mousse al cioccolato, delle creme pasticcere o delle marmellate, le possibilità sono molteplici!

pinterest Donuts Aggiungi questa e altre ricette al tuo pinterest!

Servite le vostre donuts fresche appena fatte, farete felici grandi e piccini: buon appetito!